Tavola d’autunno w/ iPhone 8 Plus

Chi mi segue su Instagram ormai sa che sono un’appassionata di mise en place, adoro interpretare e personalizzare il mood di una tavola e, nel fotografarla, prediligo quasi sempre l’inquadratura dall’alto, seguendo il trend del tanto amato Flat lay.

Quello che col tempo è diventato un vero e proprio tratto stilistico distintivo caratterizzante (e non parlo solo di inquadratura ma dell’intero lavoro di ideazione ed esecuzione che sta dietro ad una mia foto) era, nei primissimi scatti, la diretta conseguenza del mezzo che utilizzavo per realizzare lo scatto: il mio iPhone. Per chi non ha una fotocamera professionale (tipo reflex, per intenderci) è molto difficile infatti  giocare di prospettive e messa a fuoco, a meno che non riesca a fare un ottimo lavoro in fase di post-produzione.

Pur avendo a disposizione una macchina fotografica (non super professionale, intendiamoci), ho spesso preferito l’utilizzo di un avanzato dispositivo mobile (scusate ma chiamare un iPhone “cellulare” è davvero troppo riduttivo!) per diverse ragioni: prima fra tutte la velocità nell’utilizzo e poi per la praticità di avere dei contenuti fotografici già pronti per il web, senza passare per lunghe fasi di post-produzione e compressione fotografica con programmi tipo Lightroom o Photoshop.

Ecco perché ho recentemente deciso di investire nell’acquisto di un nuovo iPhone 8 Plus, la cui fotocamera è stata definita dal mercato MobileWorld come “la migliore mai testata su smartphone! Non mi avventurerò in descrizioni tecniche, nerd e super dettagliate (che se volete potete approfondire qui e qui), ma ci sono alcune funzionalità che vale la pena accennarvi: la risoluzione è di 12MP con grandangolo e teleobiettivo; c’è la stabilizzazione ottica dell’immagine, un’implementazione nella mappatura locale di tonalità e luminosità; riduzione del rumore e controllo automatico dell’esposizione; lo zoom è sia ottico che digitale fino a 10x.

E poi c’è lei: la mitica Modalità Ritratto, che da sola vale l’intera spesa! Con questa funzione, la fotocamera mette a fuoco l’elemento della foto che voi deciderete, sfocando tutto il resto. All’interno della modalità ritratto potrete poi agire su un’altra serie di parametri che vi permetteranno di calibrare al meglio la resa finale. Questa funzionalità è pazzesca e le foto che vedrete di seguito ne sono la diretta sperimentazione. Fatemi sapere che ne pensate 😉divisorio-autunno

IG_Autunno_2

IG_Autunno_3

IMG_0266

IMG_0270

IMG_0271

IMG_0279

IMG_0288

divisorio-autunno
.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. gasaifornelli ha detto:

    Come non esprimere un parere positivo, dato che io stessa utilizzo un iPhone per le foto del mio blog??!! Io ho un 7 Plus e con il nuovo aggiornamento hanno migliorato la modalità ritratto, permettendo di utilizzare la funzionalità HDR che rende le foto ancora più luminose… eh sì, sono innamorata anche io di questo super smartphone…. ^___^

    Liked by 1 persona

    1. breakfastandcoffee ha detto:

      Felice di saperlo 🙂

      Mi piace

  2. giulia ha detto:

    foto splendide e poi se uno si mette a pensare che certi obiettivi costano da soli più di 1000 euro direi che l’iphone plus fa un ottimo lavoro quindi giudizio super positivo!!!

    Liked by 1 persona

    1. breakfastandcoffee ha detto:

      Grazie mille Giulia!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...